Camerata Nuova

Il Parco dei Monti Simbruini

La mappa degli itinerari
Jenne Vallepietra Trevi Filettino Subiaco Cervara Camerata Nuova Livata Campaegli



Camerata Nuova (810 slm. - 485 abitanti) è un paese della Provincia di Roma al confine con l'Abruzzo che si viene a trovare in una situazione particolare:  le vie d'accesso provengono dall'Abruzzo, in particolare dalla piana di Carsoli, mentre il suo territorio, che è parte del Parco dei Monti Simbruini, fa da ostacolo a vie di comunicazioni dirette con i vicini (in linea d'aria) paesi laziali e con gli altri centri del Parco dei Simbruini.  Insomma a piedi o in mountain bike si può visitare il parco e raggiungere i vicini comprensori di Livata e Campaegli, mentre utilizzando l'automobile occorre percorrere 26 Km per arrivare a Cervara, 32 Km per Subiaco, 34 Km per Campaegli, 44 Km per Jenne o per Livata e addirittura 66Km. per Vallepietra.   

Come suggerisce il suo nome, il paese è abbastanza recente, ricostruito nel 1859 a seguito dell'incendio che distrusse l'antico centro (Camerata Vecchia) che era situato più in alto a 1200 metri, arroccato su un promontorio roccioso.  

Nella caratteristica piana di Camposecco nel 1970 e 71 sono state effettuate le riprese dei due film western all'italiana "Lo chiamavano Trinità" e "Continuavano a chiamarlo Trinità", con Terence Hill e Bud Spencer.

Privacy Policy